Puntate

­

Doppia preferenza di genere – Cinzia Nava , presidente CRPO sul tema della modifica regionale che la Calabria aspetta

Cinzia Nava - Pres. CRPO Calabria in occasione della visita dell'On.le Boschi - Doppia preferenza alle prossime elezioni regionali - il punto della situazione dopo la riunione CRPO con le organizzazioni femminili calabresi

Casa delle Donne di FìmminaTV – nasce la richiesta di una commissione PPOO in seno all’assemblea dei sindaci della Locride

 

Nel corso dell’incontro presso la Casa delle Donne di Fìmmina TV, nuova realtà aggregativa sulle politiche di genere e che si concretizza con servizi rivolti alla donna, è nata una nuova idea di politica paritaria e una soluzione alla dispersione delle forze che, spesso,  le donne che si occupano di politica si trovano a dover mettere […]

Villa Aurora : nel servizio Tg le immagini dell’operazione “Boreale”

Villa Aurora : nel servizio Tg le immagini dell'operazione "Boreale"

L’Energia delle Donne – l’incontro con Francisco Gaona e le tecniche della tradizione orientale per la salute femminile

Speciale 9 Maggio Festa dell’Europa … i ragazzi di ASOC e le loro imprese di monitoraggio civico

Il Liceo Scientifico Zaleuco di Locri con il Team Freedam

I Licei Mazzini di Locri con il team Reasers

I ragazzi del Liceo Piria di Rosarno con il team Polimedma

i colleghi del Liceo La Cava di Bovalino con il team H2O

e infine i ragazzi dell’ITT Ciliberto di Crotone con il team Lost Flights

FimminaTG – conf. stampa sulla diga del Lordo a Siderno, le azioni dei liceali dello Zaleuco con il monitoraggio civico ASOC

La diretta di FìmminaTV sull’incontro alla casa delle Donne in merito allo stato di attuazione della legge 194/78, quarant’anni dopo l’entrata in vigore

Locri – RC – 9 Maggio – Festa dell’Europa al Palazzo della Cultura con la Europe Direct “Calabria&Europa”

Fiera del libro Reggio Calabria: si tirano le somme di una sesta edizione molto partecipata

FimminaTG – A Gioiosa J. il processo all’Europa, verdetto finale: “assolta”, con molti problemi ma garanzia di diritti